Rispondi a: La Schola e la sua continuità

Home/Il Forum della Schola/La Schola e la sua continuità/Rispondi a: La Schola e la sua continuità

Home Page Forum Il Forum della Schola La Schola e la sua continuità Rispondi a: La Schola e la sua continuità

ippogrifo11
Moderatore
Post totali: 140

Rispondo alla domanda di tulipano per quello che so e per quello che consta alla mia esperienza diretta.
Collegati al Centro si è sempre, fino a che si è Numeri attivi e praticanti, regolari e ortodossi; il “sentirsi” collegati, che può comprendere quelle sensazioni tra le quali quella a cui si riferisce tulipano, è piuttosto l’emergere, purtroppo il più delle volte temporaneo e fugace, di una consapevolezza che viene dal profondo. Lo sforzo, la tensione dell’iscritto dovrebbe appunto tendere a rendere questi momenti più frequenti e a dilatarli nella durata, cosa che diventa più facile quanto più si è attivi. E frequentare il sito, rispondendo con il proprio interesse, o con la propria partecipazione, agli stimoli che vengono dai tanti che vi apportano il loro contributo, è un ottimo modo – almeno a me così risulta – di essere attivi.
Un saluto e l’augurio di buona cena ai naviganti. A proposito, sguardo ben fermo sulla Stella Polare!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy