Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Buteo
Partecipante
Post totali: 148

Giorno 05/03/20
Buteo invita a riflettere sul significato dell’emozione ‘paura’ tramite un parallelo fra comportamento di Guido verso il figlio Giosuè nel film ‘La vita è bella’ e comportamento delle Gazzelle nelle steppe africane.
Mag ribadisce “l’importanza della sospensione delle lezioni nelle scuole”, dove
“le aule sono piccole e i ragazzi sono costretti oltre che avvezzi a stare sempre molto vicini” e “tendono sempre ad abbracciarsi e a baciarsi”.
Alef2006 riporta il link di uno studio che evidenzia come “i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati con sintomi, i ricoverati in terapia intensiva e i morti continuino a presentare un andamento esponenziale”.
Sal ne prende atto e si attiene “alle disposizioni ministeriali” e “agli strumenti che la Schola ha messo a disposizione, nella certezza che, spesso, ne vince più la paura che la spada”.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy