Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

kridom
Partecipante
Post totali: 110

Concordo con Alef2006, anche la Gran Bretagna ritornerà sui suoi passi, come sta già facendo la Francia e molti Lander tedeschi. La Spagna l’ha già fatto. Scommetto che a breve lo faranno anche gli USA. Per certi versi questo virus sta mostrando il vero volto della classe dirigente che governa i vari paesi dell’Occidente al di là di tutto il fumo messo in piedi dai vari consulenti d’immagine e portavoce, ma esso da anche ad ognuno di noi l’opportunità di essere migliori tramiti verso gli altri dell’Idea Miriamica: ad esempio spiegando agli altri che non tutto quello che gira su Facebook o su Whatsapp è affidabile (tipo l’audio sulla vitamina C data agli ammalati di Coronavirus), cercando di far ragionare coloro che ancora adesso ne sottovalutano i rischi, non tanto per se stessi quanto per i loro familiari anziani o immunodepressi, nonchè infondendo speranza in coloro che hanno eccessiva ansia. In tutto questo ci aiuta il metodo scientifico che la Schola si sforza costantemente di trasmetterci e i post dei Fratelli e Sorelle che si occupano di medicina. Salute e Luce

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy