Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Cingallegra
Partecipante
Post totali: 17

@ippogrifo11 Che poesia soave ci hai fatto leggere! Davvero qui il sole comincia a scaldare un po’ di più, la luce sembra più forte e,da qualche parte, in borsa, ho buttato dentro gli occhiali da sole!
“Perché la primavera non lo sapeva ed insegno’ a tutti la forza della vita”, in frase che mi entra nella carne. Che fa rifiorire il sorriso la’ dove qualche sorriso lo abbiamo perso.
Ricordo una cosa che mi disse una mia cara amica fioraia anni fa; era fine febbraio, di uno di quegli inverni grigi, in cui pioveva sempre e rientrando verso casa mi fermai a vedere le primule in fiore che cominciavano a fiorire. La mia fioraia mi disse: “vedi che belle le primule? Anche se sembra Natale, la natura lo sa che sta per arrivare la primavera. La natura lo percepisce.”
Nel leggere questa ode alla vita, ho ripensato a quel momento, alle primule.
Un bacio a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy