Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Buteo
Partecipante
Post totali: 145

In risposta ad Angelo, giro il link dell’AIRC dedicato all’argomento:
https://www.airc.it/news/covid-19-e-malati-di-cancro-le-precauzioni-da-tenere-nelle-risposte-degli-esperti-0220
Al momento non esistono dati né sui rischi di contrarre l’infezione da SARS-CoV2, né che l’andamento della malattia sia condizionato dal trattamento immunosoppressivo, pur essendo ragionevole pensare che si possa incorrere in maggiori complicanze, analogamente a quanto accade con l’influenza stagionale. Non c’è indicazione alla sospensione della terapia.
La mascherina deve essere indossata (come sempre) da chi presti assistenza e dal familiare, quando affetti da forma respiratoria e quando nel paziente sia in atto un abbassamento dei globuli bianchi.
I pazienti in trattamento con immuno-soppressori devono attenersi alle stesse norme protettive adottate verso qualunque altro agente infettivo, in aggiunta alle attuali disposte dal Ministero della Salute per l’epidemia in corso.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy