Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Alef2006
Partecipante
Post totali: 83

Grazie Buteo per le chiarificazioni: tuttavia mi sembra che le stime sulla mortalità potrebbero essere di gran lunga inferiori al 2% se si considerasse che molti contagiati sono asintomatici. Voglio dire che se correggessimo l’equazione della mortalità in morti/(contagiati censiti+ contagiati asintomatici) il numero che otterremmo potrebbe essere ben inferiore a quello ad oggi stimato. Ovviamente condivido al 100% le tue considerazioni sul fatto che stiamo rapportando i numero dei morti con il numero di tutti i contagiati (anche quelli contagiati di recente). I numeri veri li conosceremo a regime ed in ogni caso senza una stima degli asintomatici è complicato stimare la mortalità anche a regime: cosa ne pensi?

Personalmente sto affrontando questo periodo seguendo le disposizioni del Ministero ma senza paura: i rischi ci sono ma la paura (secondo me) amplifica le possibilità di essere contagiati (belle le considerazioni di GELSOMINO in tal senso).

Sento forte l’afflato della Miriam e questo mi infonde un senso di protezione che placa la paura: è un vero privilegio essere Miriamici e/o essere nelle condizioni di rivolgersi alla Miriam per ottenere aiuto. Peccato che taluni non lo comprendano, mi dispiace molto per loro.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy