Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Angelo
Partecipante
Post totali: 59

Carissimi tutti, è veramente importante avere consigli e risposte da parte di tutti Voi, in quanto per chi, come me, ha iniziato da poco l’approccio alla Schola (sono ancora in attesa dell’esito del test finale del primo corso), trovare un canale vivo ed attivo al quale rivolgersi è fondamentale.
Condivido appieno quanto esposto da tanaquilla9, in quanto fare il proprio esame di coscienza è un passaggio fondamentale per riuscire a comprendere la nostra reale possibilità e volontà di aderire in piena consapevolezza a questo percorso.
A volte si pongono domande che per chi, ormai da tempo, segue questa Schola, possono apparire superficiali e scontate, ovviamente, per chi è ancora una persona in cerca della propria strada sono invece importantissime. Il rapporto con gli altri, fondamentale e cruciale per la nostra crescita, una volta scoperta la nostra volontà di comprendere il mondo con una visione diversa, viene “filtrata” dal colino della nostra coscienza, che ci dovrebbe indicare in che modo e con quale finalità vogliamo essere parte di un utto che pochi comprendono o condividono. Qui comprendo le difficoltà esposte da G_B, difficoltà che anche io avevo addirittura nei confronti di mia moglie. Ho superato il problema semplicemente accogliendo mia moglie all’interno della mia strada, esponendole le finalità che la Schola di proprone. Parlare di amore, di amore vero e disinteressato, verso tutto il mondo che ci circonda e verso tutti gli esseri viventi, riesce a creare una forza invisibile che attrae coloro che hanno nel cuore la piccola scintilla che tutti vogliamo che si trasformi in fiamma. Essere onesti, sinceri e aperti a donare amore verso il mondo ci regala quella forza che, unita nella forza comune, ci rende capaci di essere normali in un mondo diverso, nel quale, a volte, ci sentiamo deggli estranei. Ma non è così. L’Amore ci rende uniti e ci da la forza di continuare a ricercare la nostra strada. Non è possibile farlo totalmente da soli questo l’ho compreso (anche se per il momento non ho richiesto un tutor che mi aiuti in questa strada), ci vuole un riferimento che ci aiuti a guidarci verso la verità, ed in questo momento siete tutti Voi. Vi ringrazio e Vi abbraccio con tutto l’amore che posso.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy