Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

mara329
Partecipante
Post totali: 88

Grazie ai chiarimenti di Fleurdylis. Sono molto promettenti le nuove scoperte in campo medico. Sarebbe un bene immenso trovare una cura per i tumori che non intacchi il resto dell’organismo.Ho sempre pensato che ciò che è stato centrato, non può danneggiare altri piani, semmai al contrario li favorisce. Mi ha messo di buon umore anche l’ironia di Alef2006 su…”l’annientamento della specie per “eccesso di aspettativa di vita”. Se, però, questa ricerca di Sebastiano può aiutare, riportando le cellule indietro di qualche anno, chi soffre di malattie invalidanti e degenerative, migliorerebbe la loro qualità di vita.Insomma nonostante le troppe brutte cose che si sentono una parte della scienza va avanti a favore dell’umanità.
Fermo restando che anche per me il desiderio di prolungare la vita all’infinito è un non senso, e parte – mi pare di capire – dall’attaccamento ai più bassi impulsi.Ricordo di aver letto qualcosa su questo desiderio negli scritti del M. Kremmerz, perchè evidentemente anche ai primi del ‘900 si cercava in questo senso.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy