Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

garrulo1
Partecipante
Post totali: 325

Rifletto sul post di Ippogrifo a proposito dell’Epifania. Forse che il Divino si manifesta a tutti gli effetti, ed il Re diventa Mago incontrandolo veramente questo Pargolo, ma, come dice la Tradizione, dopo un lungo cammino, sempre astronomicamente orientato (dalla Divina Stella), e come ogni cammino che si rispetti, mai esente da pericoli e difficoltà nel tenere sempre la barra dritta. Dal punto di vista Numerico, l’incontro con il Cristo Bambino avviene il dodicesimo giorno dalla nascita, ed i Magi sono in Tre. Anche questo è oggetto di riflessione, l’argomento diventa decisamente complesso.
Per il momento il più caro augurio di una Buona Epifania a tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy