Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

garrulo1
Partecipante
Post totali: 324

Due cose mi fa venire in mente il post di Mercurius: il ritmo con le sue diversità si manifesta nell’unità della musica, disciplina artistica che sul ritmo si basa. In “Degli eroici furori” come citato da Frances A. Yates nel Libro intitolato a “Giordano Bruno e la Tradizione Ermetica”, il Maestro Nolano , se ho compreso almeno un minimo, individua nella vena artistica, a qualunque disciplina risponda, il tentativo dell’uomo di stendere un tentacolo verso il mondo divino, fuori e dentro sé stesso. Per Bruno, poesia, pittura e filosofia sono tutt’uno, aggiungendovi proprio la musica, tutte modalità di espressione per approcciare “la sapienza divina”. E, a proposito della fruizione del Sito, mi viene spontaneo definirla una armoniosa attrazione, e, aldilà delle impressioni soggettive, non dimentico mai una delle connotazioni palesate dai Maestri in merito alla finalità, anche di natura evolutiva che questo Spazio Informatico offre, naturalmente aperto a tutti coloro che si avvicinano con onestà intellettuale e spontaneità, come indicato da Mercurius.
Un caro saluto ed una buona domenica

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy