Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Mercurius3
Partecipante
Post totali: 127

Buonasera a tutti! Avete parlato di ritmi , anche vitali circa la frequentazione online.
Il ritmo credo sia una carta di tornasole in tante, forse tutte, le situazioni di vita. Come tali il ritmo porta in se’ anche la diversità della pause, e la musica la fa da padrona. Abusare del ritmo è sconvolgere un sistema, ignorarlo anche. Quindi, il ritmo-frequenza è una danza , un’armonia con se stessi, A volte è armoniosamente frequente, a volte un lento adagiato. Ho capito che il Sito bisogna gustarlo ed avere con lui un rapporto di enorme rispetto e non c’è rispetto maggiore che dare la parte migliore e piu’ incontaminata di noi stessi: la spontaneità, l’onestà. Questo è un Sito che …”bonum” ha tutto un significato, “Jucundum” tutto un valore, “habitare” un merito, “frates in unum” un culmine del tutto.
Quando vi raggiungo qui, io mi accorgo di aver utilizzato il mio ritmo, e mi piace tantissimo aprire questa porta del soggiorno ed avere la certezza di trovarvi, fraternamente trovarvi.
Buona cena

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy