Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

catulla2008
Partecipante
Post totali: 178

Come mi è sovente capitato di constatare, la S.P.H.C.I. rispecchia le scoperte del tempo in cui si vive e talora addirittura le precorre. Non aveva fatto eccezione Masaru Emoto di cui si era molto parlato anche in ragione dell’uso che l’omeopatia aveva fatto delle sue scoperte. Altrettanto si era riflettuto sul detto “ECCE QUAM BONUM… ” che identifica un modo di essere oltre che un thread di questo sito.
Comunque è vero: a seconda del grado di coscienza le evidenze, le scoperte, i concetti, fioriscono diversamente in noi arrivando perfino a sembrarci nuovi.
E in effetti lo sono: la spira elicoidale che trasla l’asse della consapevolezza ci porta al punto in cui già siamo stati ma da una prospettiva più alta e – alla lettera – più intelligente.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy