Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Greg Pelikan
Partecipante
Post totali: 7

Mi riaggancio a catulla2008, a proposito dell’acqua , c’è un signore giapponese , forse lo conoscete già, che ha passato tutta la sua vita a studiare ed a fare esperimenti sulla “memoria” dell’acqua. Secondo lui l’acqua conserva la memoria di ciò che le accade intorno, ed ha raccolto in vari libri i risultati dei suoi esperimenti. Ha sperimentato anche l’effetto del potere vibratorio della parola sugli organismi viventi. Mi ricordo, anni fa , di un suo esperimento , su due piatti di riso ( cito a memoria ), conservati in due contenitori. Su un contenitore aveva scritto ” ti amo “, e sull’altro “ti odio “. Ebbene dopo un tot di giorni ,a parità di condizioni , ha potuto vedere che il riso messo nel contenitore con scritto ” ti amo ” era ancora ben conservato, mentre quello messo nel contenitore con scritto ” ti odio ” era tutto ammuffito. Ripeto , sto citando a memoria , per approfondire se volete , cercate in rete Masaru Emoto, questo era il suo nome,e i suoi esperimenti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy