Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

catulla2008
Partecipante
Post totali: 178

La Miriam in azione è come un coro. Ne fai parte e ti alleni per fare sempre meglio, ma quello che ti torna nelle orecchie è la potenza delle voci unite, dove non riesci (né avrebbe senso farlo) a distinguere la tua. La forza del suono è unica e modulata secondo la direzione data dal Maestro, in un canto che è tutto per chi lo chiede, serenata che pungola e rasserena, sferza e lenisce, equilibra sempre. In quei momenti, sia che tu sia nel coro o che tu sia il destinatario della musica, intendi che significa HABITARE FRATRES IN UNUM. E sogni un coro sempre più grande e una musica che contagi di Bene e di Luce ogni anfratto di terra, fuori e dentro di Te…

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy