Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Mercurius3
Partecipante
Post totali: 127

Buonasera .
Un’altra riflessione sul tempo è quella del turismo “mordi e fuggi” , sostituito, nell’ultimo periodo, fortunatamente dal quello definito “Turismo lento” che prende più consenso nei giovani.
Il viandante meritevole riceve in regalo dalla natura segnali preziosi, trova segni importanti che la storia ha seminato per chi sa trovarli, come una colta caccia al tesoro; sono ricomparsi i treni storici con itinerari panoramici e fermate in località che le cartine geografiche o il moderno Google maps, non riportano; le ciclovie vanno per circuiti di sentieri dove si possono scoprire vecchie memorie di secoli di civiltà passate.
Tutto ciò fa sperare nell’uso di un Tempo che non consegna stress e deperimenti vari, ma un ritrovato equilibrio e di pace con se stessi , riconciliati con la Natura
Una buonanotte a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy