Rispondi a: Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso

Home/Il Forum della Schola/Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso/Rispondi a: Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso

Home Page Forum Il Forum della Schola Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso Rispondi a: Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso

Mercurius3
Partecipante
Post totali: 123

“Dimmi come mangi e ti diro’ chi sei” , dice un proverbio.
In realtà un collegamento strettissimo esiste tra il cervello (sede della ricezione dei 5 sensi come da tread) e lo stomaco, ritenuto il secondo cervello umano. Non a caso, infatti, le cellule dell’intestino producono la serotonina, trasmettitrice del benessere, e a livello gastrico esiste un cervello chiamato enterico che comunica col cervello centrale
Quindi, tutto interessante cio’ che avete scritto amici.
Io sarei portata all’attrazione dei colori (in linea di massima mangio tutto cio’ che è chiaro e non sopporto i cibi scuri, senza scandalizzarvi odio proprio il cioccolato!), mi piace il sottofondo, ma meglio ancora il silenzio e leggere conversazioni, circa l’odorato mi da piacere il cibo nè troppo dolciastro, nè troppo intenso, se devo o posso toccarlo mi attrae il croccante.
Ma c’è molto di piu’. La digestione!
Eh si ne vengo fuori da un percorso interessante, che come tutti i percorsi “parla esotericamente” , se si hanno orecchie aperte a quell’ascolto!.
Il cibo elabora i pensieri ed i pensieri trasformano il cibo. Noi mangiamo alimenti e li mastichiamo e li digeriamo, a seconda di quanto “amore” abbiamo nel cervello, la loro trasmutazione è il segreto della salute.
Credo…mai nulla per definito e non aperto a riflessioni..
Questa è la bellezza di questo Forum d’eccellenza.
Per cui, ho iniziato con un proverbio e concludo con un altro
“Non si puo’ mangiare amaro e sputare dolce”!
Ma non volendo concludere con lo sputo (!!!), lasciate che vi abbracci tutti con tutto l’Amore che posso

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy