Rispondi a: Nato il primo germoglio sulla Luna

Home/Il Forum della Schola/Nato il primo germoglio sulla Luna/Rispondi a: Nato il primo germoglio sulla Luna

Home Page Forum Il Forum della Schola Nato il primo germoglio sulla Luna Rispondi a: Nato il primo germoglio sulla Luna

Kohan Peter
Partecipante
Post totali: 21

Se di “dicotomia” si tratta, dipende solo da noi… Se l’Esterno dipendesse realmente da se stesso o l’interno dipendesse dall’esterno (biunivocamente), allora, a mio sentire e comprendere, si tratterebbe realmente d’una evidente “dicotomia” (come dire: il caos dipende dall’ordine o viceversa?).
Il flusso che descrivi m_rosa (immagino in sintesi dei commenti precedenti), denota un Centro variabile, dove l’interno stesso sembra dover dipendere dal miscuglio esterno indiscriminatamente.

Se così fosse anche in natura, non ci sarebbe ordine e armonia se non quella determinata in modo selvatico e paradossalmente libero; una Libertà, quindi, non da meritare e correttamente da conquistare…
Non vi si dovrebbe leggere allorché – dall’esterno – un processo corretto da ricavare e decifrare, valutandone pro e contro, da un altro scorretto e malevolo da rigettare, ma tutto sarebbe da prendere semplicemente come si presenta e appare esternamente (autonomo ed indiscriminato in sé).

Quando lei cucina, signora m_rosa, spero non segua lo stesso metodo e principio; volendo fare una battuta, esplicativa, per sdrammatizzare… 🙂
Altrimenti sinceramente non ne afferro, in tutta modestia, il nesso.

Se non si deve leggere l’esterno dall’interno di sé, non si potrebbe decifrare, a mio modesto e sincero avviso, l’esterno da se stesso, senza rischiare di mischiare tutto e produrre solo il caos finale (nessuna elevazione può venire da ciò che si trova e resta – simbolicamente, oltre che realmente – a terra).

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy