Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

wiwa70
Partecipante
Post totali: 227

Benvenuto ad Alessandro approdato in questo spazio sacro, l’Unico Sito della Schola Ortodossa di Miriam di G. Kremmerz e felice di non essersi fermato al primo venditore di aria fritta incontrato per strada ma di aver cercato di capire, in sintonia con il metodo ermetico che suggerisce di non credere a nessuno ma di sperimentare in prima persona. Nel mio piccolo, posso testimoniare che MAI è mancato il rispetto e quindi l Amore per la persona a tutti i livelli dell’ Essere e quindi SEMPRE è stata garantita la dignità come Donna, Madre di famiglia, e Sorella in Miriam. Dunque niente prevaricazioni, sotterfugi o depravazioni di sorta, ahimè, per chi ci voleva ricamare sopra per farci del gossip ( sport molto in voga di questi tempi!) ; Al massimo, ti viene data ” una bicicletta per pedalare”in modo pratico e concreto!!! Del resto non è raro incontrare alla ricerca di un percorso evolutivo, un “gatto e una volpe” che aspettano al varco un burattino, per definizione facilmente manovrabile, e illuderlo che sotterrando un tesoro, il giorno dopo ne nascerà un albero pieno di monete d oro. Ogni illusione è una bugia, ogni bugia il naso si allunga, finché non sarà più possibile nascondere la Verità. Ma cosa trasformerà un burattino di legno in un bambino in carne e ossa? Sarà forse il Sacrificio d Amore di un genitore per il figlio, di una Fata Buona dai capelli turchini, o la voce del grillo parlante alias la coscienza, che dice sempre la Verità? Forse semplicemente la Volontà più profonda e sincera del bambino di ottemperare alla promessa fatta alla Fata di diventare Buono? Dopo mille peripezie,il buon esito avverrà dopo esser riemerso dalla pancia di una balena e “uscirà a riveder le stelle”! È l augurio per tutti i ricercatori sinceri che possano essere guidati dalla Buona Stella e di non perdere mai la direzione giusta nella notte. Un caro saluto a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy