Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

Bentornato nel ns.Forum.
Innanzitutto ci scusiamo per aver dovuto moderare il suo post eliminando la parte delle “informazioni” da lei riportate e che nulla ha a che vedere con le pratiche rituali trasferite da Giuliano Kremmerz nella ns. Schola ortodossa. D’altronde nello stesso sito da lei citato che, per quanto possa apparire autorevole è comunque di parte, è fatto presente che sono riferibili a un ben preciso “gruppo” pseudo kremmerziano spurio e, tra l’altro, ormai morto e sepolto da qualche decennio. Purtroppo alcuni epigoni di codesto “gruppo” esistono ancora e, riciclandosi sotto nomi diversi, circoli e accademie miriamiche o kremmerziane, riviste on-line, case editrici e quant’altro, continuano ad impestare il web nel tentativo di screditare la vera e unica Fratellanza miriamica di cui questo sito ufficiale è portavoce.
La Schola ortodossa del Kremmerz, operante ininterrottamente da oltre un secolo, non è una setta , né una vecchia o nuova religione, né ha nel suo trasparente e pubblico statuto, di cui questo sito rispecchia on-line la forma e la sostanza, nulla che lasci solo sospettare le assurde quanto “sconcertanti” pratiche cui lei fa riferimento. E tutti i suoi veri appartenenti di ieri e di oggi sono dediti esclusivamente a un’opera evolutiva di solo Bene pro salute populi, fiduciosi che Bene, Salute e Verità trionferanno sempre e comunque, anche a vantaggio di quei navigatori del web che come lei, gentile Alessandro, sinceramente li ricercano.
Auguri e buona navigazione.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy