Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Fleurdelys
Partecipante
Post totali: 25

A proposito dell’utilizzo delle onde elettromagnetiche nella terapia antalgica, desidero riferire dell’esistenza di cerotti già in commercio adoperati per la cura della dismenorrea, costituiti per il 100% da tessuto polipropilene, contenente minerali (titanio) e più precisamente biossidi, in assenza di alcuna sostanza farmaceutica. La tecnologia alla base di questi presidii si chiama FIT, che sta per Far Infrared Technology, e origina da studi effettuati dal CNR di Pisa che hanno messo in luce che proprio la parte degli infrarossi più lontana di 11 micron, emessa dal corpo umano, è riflessa dai biossidi contenuti nei Fit Patch. Quando si presenta uno stato infiammatorio o un’alterazione del sistema nervoso neurovegetativo o della microcircolazione, il corpo aumenta l’emissione infrarossa. FIT Patch è in grado di riflettere l’aumentata emissione della stessa, determinando un aumento del microcircolo superficiale cutaneo e agendo in profondità sino a 8-9 cm, ristabilendo l’equilibrio fisiologico e alleviando gli stati dolorosi. Nelle confezioni in commercio ci sono tre cerotti: due di forma ovale che si posizionano in corrispondenza delle ovaie e uno a forma di farfalla, da applicare in regione lombare. I cerotti restano adesi per 5 giorni e garantiscono sin dopo i primi 30 minuti attenuazione della sintomatologia dolorosa legata alle mestruazioni in assenza di effetti collaterali e controindicazioni.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy