Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

m_rosa
Moderatore
Post totali: 278

Ricollegandomi ai post di Buteo, Rosalinda, kridom e a tutti gli altri Fratelli e Sorelle che ne hanno scritto, vorrei anche io fare un po’ di sana autoironia per continuare la giornata col sorriso sulle labbra.
Ebbene, parecchi anni or sono, mi trovavo in Messico in viaggio con un’amica nonché Sorella ed era l’anno in cui si faceva la Zuerka (il rito indicato il Maestro Kremmerz per trovare l’amore e la salute), ci recammo in una zona ricca di alberi da cocco, ci dividemmo e ognuna di noi si legò ad una palma. Io faticai molto a vedere la colorazione rosa, e quando, dopo parecchio tempo, finalmente aprii gli occhi, mi accorsi che un gruppo di indios mi si era radunato intorno e mi osservava attentamente, allora, ostentando la maggiore indifferenza possibile, mi slegai, raccolsi la mia corda e con passo tranquillo, come se niente fosse, sotto lo sguardo costernato dei presenti, raggiunsi la mia amica. Quante risate!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy