Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 472

E’ interessante il concetto espresso da Bell che ciò che maggiormente si avvicina alla sua origine mantiene intatte ed efficaci le sue prerogative iniziali. Ciò che più se ne allontana, appiccicando artificio su artificio, le atrofizza, le dimentica o le conserva solo in potenza. Fra le piante, ad esempio, le spontanee e selvatiche sono più forti e resistenti, indicatrici delle prerogative del terreno in cui nascono. Rapportato all’essere umano questo principio evidenzia come necessariamente coincidano lo stato d’integrazione e lo stato di salute e di forza vitale.
Inevitabilmente, per associazioni d’idee, viene in mente il Nosce Te Ipsum della Schola e quanto, nella Sua iniziazione, indica attraverso la Parola dei Suoi Maestri : “Spogliarsi degli indumenti che l’educazione gli ha soprapposti… e, come Candido di Voltaire, presentarsi al battesimo nudo: sicut erat in principio” (I Dialoghi sull’Ermetismo).

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy