Rispondi a: News sul Circolo Virgiliano di Roma

Home/Il Forum della Schola/News sul Circolo Virgiliano di Roma/Rispondi a: News sul Circolo Virgiliano di Roma

Home Page Forum Il Forum della Schola News sul Circolo Virgiliano di Roma Rispondi a: News sul Circolo Virgiliano di Roma

catulla2008
Partecipante
Post totali: 178

Di nuovo, come molte volte in questi decenni, torno a farmi la medesima domanda: ma davvero si pensa che basti appropriarsi di straforo di qualche rituale, segno o scritta, spesso privi delle doverose istruzioni orali, per trasformare sé stessi in semidei, artefici e dispensatori di virtù? E che basti dirsi presidi o maestri per indirizzare altri alla verità quando per primi si sa che non c’è una meta verso cui indirizzarsi, né guida cui riferirsi?
La voglia di apparire, il bisogno di prepotere, la smania di detenere, ma… alla fine (come la storia dimostra!) i conti si fanno con la Natura e, di fronte alla falce che discerne il raccolto e prepara il campo a quello nuovo, non c’è menzogna che tenga, né inganno che regga agli altri come a sé stessi.
E allora?
A che vale seminare falsità, indurre deviazioni, illudere ricercatori che tutto si risolva in sperimentazione da piccoli chimici grazie alla scatola recuperata di sottecchi? E perché indulgere nell’errore che si traduce in un errare a vita quando la Miriam ortodossa è presente, aperta, fruttifera e generosa con chiunque Le si rivolga per crescere davvero?
Ma tant’è… Nella nostra società, in cui vale il convincimento che violare una donna sia prenderla, non dovrebbe stupire che imperi il convincimento che strappare lembi di Tradizione equivalga a detenerla.
E invece è la Tradizione che ti accoglie, è il Grembo della Miriam che rigenera, e non ci si evolve perché si prende ma perché si è presi dall’Amore.
Ma anche Quello giunge per grazia e solo a chi è sincero DENTRO.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy