Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

BELL
Partecipante
Post totali: 71

A proposito del Placebo o effetto Placebo riportato da Tanaquilla (v.post del 7 Marzo u.s) ritengo opportuno precisare che le più recenti conclusioni scientifiche attribuiscono all’acqua molteplici proprietà.
Tra le principali proprietà biologiche dell’acqua c’è il trasporto dei nutrienti verso le cellule, l’eliminazione delle tossine dagli organi vitali, il mantenimento della giusta umidità delle mucose di gola e naso; inoltre aiuta il flusso di sostanze nutritive e di ormoni nel nostro organismo, favorendo un rilascio delle Endorfine a livello del Sistema Nervoso Centrale che contribuiscono ad un miglioramento del tono umore. La mente sarà quindi più libera e ne risentirà in maniera positiva anche il corpo.
Infine, senza entrare in termini e meccanismi complessi, stimola il sistema Immunitario, previene o riduce i fenomeni artritici, regolarizza il transito intestinale riducendo la stipsi ecc.
Ho riportato brevemente alcune caratteristiche dell’acqua perché, secondo me, è di fondamentale importanza avere un veicolo, che nei casi specifici presi in considerazione, abbia prima di tutto determinate caratteristiche intrinseche che lo rendono idoneo (non ostruente) a condurre la forza terapeutica trasmessa.
In questo senso può essere utile ricordare i rimedi delle Lunazioni che abbiamo preso in considerazione a proposito di alcune Patologie Oculari; la luce verde, la luce gialla, l’acqua con i petali di rosa hanno tutti in comune delle caratteristiche fisico-chimiche che gli rendono idonei verso determinate Patologie.
Un Fraterno Abbraccio.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy