Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

catulla2008
Partecipante
Post totali: 177

Istantaneamente, sulla scia delle considerazioni di Ondina, mi è venuto da pensare che nel caso di una sperimentazione collettiva possa agire un fattore diverso a supplire alla fiducia nel medicinale: la fiducia nel gruppo. Insomma qualcosa del genere “a-Natale-siamo-tutti-più-buoni” che, pur nella consapevolezza della finzione, nondimeno cambia l’atmosfera del contesto inducendo un cambiamento REALE nella disposizione e, forse, anche nella chimica dell’organismo.
Possibile, no?

  • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 7 mesi fa da catulla2008.
  • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 7 mesi fa da catulla2008.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy