Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

wiwa70
Partecipante
Post totali: 237

A proposito della purità degli organi di senso, mi sono fatta delle domande sul sistema della percezione soggettiva della realtà attraverso i sensi di cui forse si è già parlato in termini medici sul blog ma non ho chiarezza: sono gli organi di senso che percepiscono gli stimoli esterni in modo soggettivo e cioè secondo il filtro, più o meno sporco che abbiamo in dotazione fin dalla nascita, oppure è nell’interpretazione di essi a livello cerebrale che ci mettiamo dentro tutte le sovrastrutture pregresse, che non ci permettono di essere oggettivi,nella visione della realtà e quindi non riusciamo a vedere le cose per quello che sono veramente? Se è l’anima quel filtro dove rimane impressa ogni cosa, scientificamente le possiamo dare un nome? In sintesi quando diciamo che ci purifichiamo, cos’è esattamente che stiamo pulendo a livello organico\molecolare? Inoltre questo discorso dell’Anima mi ha richiamato quello dell’acqua, sede della memoria, quindi se siamo fatti il 90% d’acqua, significa anche che siamo impregnati di tante cose, antiche e recenti,e facilmente impregnabili nel presente ed è forse allora“la nostra acqua” che dobbiamo pulire attraverso la rituaria e ‘impregnarla’in modo sano? Se così fosse,saremmo approdati nel posto giusto,visto che la Miriam, si dice sia fonte e sorgente purissima di Bene! Un caro saluto

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy