Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

mercuriale2011
Partecipante
Post totali: 106

Ieri sera sono andata ad ascoltare una conferenza sul tema dei vaccini, organizzata dall’Università di Napoli nell’ambito della quindicesima edizione di “Come alla Corte di Federico II, ovvero parlando e riparlando di scienza“ .
Il format era come quello utilizzato alla Convention di La Spezia, cioè dell’Intervista.
In questa occasione era il direttore del “il Mattino” Alessandro Barbano, che intervistava il professor Giuseppe Matarese ordinario di Patologia Generale e Immunologia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.
La discussione è stata molto stimolante e anche alcune delle domande fatte, soprattutto quelle dei giovani.
Aspetto interessante che è stato trattato è il rapporto tra una corretta alimentazione e la capacità reattiva del sistema immunitario.
Anche qui si è ripetuta la famosa frase“ noi siamo ciò che mangiamo”.
Il professore ha sottolineato che il sistema immunitario è come un muscolo e va allenato. In caso di ambienti troppo igienizzati il S.I. non viene stimolato e anche l’eccesso calorico lo danneggia.
“ i vaccini insieme ai microbi a cui siamo esposti durante la vita, allenano l’immunità contribuendo alla formazione di questa memoria di protezione nel tempo. Grazie a questa possibilità i vaccini hanno debellato e significativamente ridotto l’incidenza di vaiolo, polio, tetano ecc. …..” , ed ancora “.. le risposte immunitarie una volta realizzate permettono una protezione a lungo termine grazie alla “memoria immunologica”.

Mi farebbe piacere avere il parere dei medici della Schola su come l’alimentazione può aiutare il nostro sistema immunitario.
Buona serata a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy