Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

holvi49
Partecipante
Post totali: 91

Sì, nell’aria sono contenute numerosissime molecole d’acqua, e tra l’altro sono quelle originatesi dalla evaporazione, processo per cui l’acqua si “purifica” nel vero senso della parola, acquisendo proprietà affatto particolari. Queste molecole assorbono l’energia elettromagnetica, sia sotto forma di luce visibile, ultravioletta e raggi infrarossi, quest’ultima probabilmente la più potente per modificare la struttura dell’acqua portandola alla “quarta fase”, secondo le ultime ricerche. Questa fase non è più a formula H2O ma H3O2, con caratteristiche molto peculiari in quanto sarebbe quella preposta alla memoria dell’acqua, ed è anche quella che è presente nelle cellule del corpo e di tutti i tessuti. Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un mezzo di trasmissione che è presente ovunque e dall’inizio dei tempi è la base della vita stessa. Il gatto, quindi, attinge ad una rete informativa naturale, che registra ogni accadimento, sia esso di origine fonica, gestuale, mentale e quant’altro.
Un caro saluto

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy