Rispondi a: La Scienza Ermetica nelle Arti

Home/Il Forum della Schola/La Scienza Ermetica nelle Arti/Rispondi a: La Scienza Ermetica nelle Arti

Home Page Forum Il Forum della Schola La Scienza Ermetica nelle Arti Rispondi a: La Scienza Ermetica nelle Arti

wiwa70
Partecipante
Post totali: 226

Molto interessanti gli ultimi post. A partire da Lucilio quando parla ‘di portare fuori un pensiero e tradurlo in forma espressiva’, che è in effetti un meccanismo base, di per sé, terapeutico(anche nella Schola infatti siamo invitati a dire, scrivere ecc. per essere attivi nel percorso d’evoluzione scelto),che può essere anche liberatorio sul momento, vuol dire in pratica guardare in faccia ,oggettivare e dare un nome a qualcosa d’informe e problematico che abbiamo dentro… allo stesso tempo, Gelsomino sottolinea che il ‘fai da te’ in questo campo è rischioso perchè quando scoperchi il vaso poi devi saper gestire; non è un caso che nella Tradizione Ermetica della Schola questo compito di oggettivazione è affidato ai Maestri, i quali secondo l’Arte Maieutica, non ti offrono le risposte come pappe pronte ma, per esperienza personale, ti aiutano ad arrivare a capire le tue difficoltà, facendoti da specchio affinchè ci si possa guardare per quello che si è, senza spaventarsi,con la possibilità, grazie agli strumenti rituali a disposizione, di procedere senza farsi troppo male o perdersi e, come ci ricorda Diogenon, conquistando per gradi quella preziosa purità che consente di “governare la follia”.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy