Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

wiwa70
Partecipante
Post totali: 226

A proposito di culti pagani, riportati da Mara, volevo condividere quello sull’Epifania, in chiave pagana e quindi magari meno nota, rispetto alla tradizione dei Re Magi che seguirono la stella fino al Bambino. Infatti si dice che nella notte di questo periodo, volavano sui campi appena seminati figure femminili pronte a propiziare il raccolto. Gli antichi Romani, ereditarono riti propiziatori pagani, legati ai cicli stagionali, associandoli al calendario romano: la dodicesima notte dopo il solstizio d ‘inverno, Essi celebravano la morte e rinascita della Natura, attraverso Madre Natura, e si crede che fossero quelle 12 figure femminili che rendessero fertile la Terra per i futuri raccolti, volandoci sopra. Alcuni identificarono la figura femminile con Diana, Dea lunare della caccia e vegetazione, altri a divinità minori come Satia(dea della Sazietà) e Abundia(dea dell’abbondanza). Altri collegano la Befana,ad un’antica festa romana, che si svolgeva in inverno, in onore di Giano e Strenia(da cui strenna natalizia), durante la quale ci si scambiava doni; sarà solo col teologo Epifanio di Salamina, che l’Epifania fu proposta alla data della dodicesima notte dopo il Natale, recuperando l’antica simbologia numerica pagana.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy