Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

m_rosa
Moderatore
Post totali: 280

A ben guardare però, c’è differenza dalla modalità con cui viene “assorbito”il bambino da quello che sta facendo, e l’adulto. Per il bambino, qualora egli sia impegnato in un’attività che gli piaccia e lo interessi veramente, non esiste più nulla intorno a lui, è come se il tempo si fermasse e con esso qualunque percezione del mondo esterno, pericoli compresi; l’adulto invece, per quanto ci si impegni, difficilmente riesce a staccare così totalmente la spina, rimane in lui attiva un’area di coscienza costantemente attenta a qualunque segnale, più o meno anomalo, proveniente dal mondo circostante. Detto ciò, che rientra nell’attivazione del naturale istinto di sopravvivenza, credo che per spegnere la radio, l’unica sia diventare uno con la cosa che si sta facendo (…di Kremmerziana memoria) e dunque, se non siamo più bambini e le cose non ci vengono più da sole, come diceva Catulla tutto dipende dal livello evolutivo dell’essere

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy