Rispondi a: un intervento non invasivo: la discolisi

Home/Il Forum della Schola/un intervento non invasivo: la discolisi/Rispondi a: un intervento non invasivo: la discolisi

Home Page Forum Il Forum della Schola un intervento non invasivo: la discolisi Rispondi a: un intervento non invasivo: la discolisi

Mercurius3
Partecipante
Post totali: 123

Buonagiornata!
Certamente Gelsomino, la medicina ermetica, quando chiamata opportunamente ad operare, può guidare la mano del medico, ma io credo che il Principio vitale personale, sia più forte di qualsiasi farmaco, intervento e mani umane. Tant’è che lo stesso chirurgo, il più eccellente, nulla può di fronte ad una volontà spenta e pronta ad allontanarsi dalla vita. La voglia di dire BASTA al proprio dolore, di riprendersi l’esistenza, di rivedere il Sole, che dal di dentro oscuro, abbatte potentemente l’ombra del dolore, della passività e del lasciarsi andare, non ha misura e non conosce aggettivi per potersi chiamare. E’ una cosa bellissima che da rinascita al quotidiano, ti rimette sulla strada e, servendosi anche di mani guidate, ti strappa il dolore, fisico e psicologico…e tu sei pronto ancora all’opera!… per te e per chi incontri su quella strada e ti chiama ad innaffiare lo stesso Principio vitale avvizzito.
Viva la VIta fin che ci porta conoscenza, piaceri, esperienze, aperture, con la certezza che al prossimo “round” non si è ancora sulla linea di partenza!
Qui piove, ma dalla finestra vedo luce e sento l’odore della pioggia che mi piace tanto

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy