Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

GELSOMINO
Partecipante
Post totali: 118

Qualche giorno fa Holvi concludeva un suo post a base di fisica quantistica citando Giordano Bruno
“che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi. Nascendo in questo mondo, cadiamo nell’illusione dei sensi; crediamo a ciò che appare. Ignoriamo che siamo ciechi e sordi: Allora ci assale la paura e dimentichiamo che siamo divini, che possiamo modificare il corso degli eventi. Non è la materia che genera il pensiero, è il pensiero che genera la materia.
Vorrei premettere che la fisica quantistica mi ha sempre dato l’idea che sarà quella branca della scienza che avvicinerà il mondo accademico alla Tradizione Ermetica, per la sua attitudine all’apertura e propensione ad accettare approcci non convenzionali ai problemi. Ma devo dire che la gran parte dei postulati della fisica quantistica, che Holvi ci ha esposto nei suoi post, mi sembrano delle potenzialità che ,chissà, forse verranno sviluppate dall’umanità futura, ma per noi ,oggi, ancora embrionali. Per cui, pur subendo il fascino di queste possibili future conquiste, sento più vicine e concrete le parole di Giordano Bruno.
E manco le capisco fino in fondo….

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy