Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Macrobio
Partecipante
Post totali: 40

Kremmerz parlava delle Accademie come di “palestre libere di studii e pratiche” (Commentarium, 1910) perciò in tutte la palestre ci sono le varie specialità: dal sollevamento pesi all’atletica leggera (eviterei nell’economia del discorso la lotta libera…) e ognuno qui si esercita e sperimenta in base alla propria costituzione e restituisce un risultato in base a quanto appreso ed assorbito. Ora non tutti questi atleti andranno alle Olimpiadi – anzi non è affatto obbligatorio – e a tutti viene insegnato con semplicitià , terra terra per utilizzare le parole del Mestro stesso. L’unica cosa da tenere sempre presente è l’italicità di questa modalità e quindi il proverbiale buon senso: ecco che alla giusta preoccupazione di Gelsomino risponderei che può sempre capitare di venire a trovarci in discussioni con interlocutori che ci portano in ambiti culturali molto specifici e sta alla nostra Intelligenza sapere come rispondere con semplicità evitando di andare ad inoltrarci in ambiti non a noi congeniali. Per esperienza personale mi è spesso capitato che le persone più sincere e aperte erano quelle con meno sovrastrutture culturali perché non avevano quei preconcetti che rendevano molto più difficile un confronto sereno e costruttivo (… e che rischiava di portare la discussione dalla disciplina dell’atletica a quella lotta libera!).

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy