Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

wiwa70
Partecipante
Post totali: 240

Diversamente da quanto suddetto credo che il “capire” non sia in contrasto con la pratica ortodossa della Schola con la finalità Pro Salute Populi …se per capire s’intende non un mero esercizio astratto di matrice culturale\intellettuale ma un lavoro di consapevolezza di sé basato sulla sperimentazione dei meccanismi che ci governano e attraversano senza avere la presunzione di riuscire a spiegare tutto e subito sui massimi sistemi ma cogliendo, attraverso la preziosa chiave analogica indicata dal Kremmerz, le analogie tra microcosmo e macrocosmo. Personalmente,nel rispetto dell’individualità del percorso miriamico di ognuno, è stato il ‘Voler Capire’ che mi ha portata alla Miriam e rappresenta quel fuoco interiore e quella sete di conoscenza che mai si spegne e anela incessante a proseguire nel percorso anche quando sono in difficoltà, stanca o delusa da ciò che ci circonda …se poi capire volesse dire, in senso ermetico, incarnare, sicuramente il Kremmerz ci ricorda che ‘per capire una cosa bisogna essere quella cosa’ … e forse è questo che s’intendeva?? Fermo restando che tra le tante cose da “capire”, la più importante è come diventare migliori per essere un buon tramite e come aiutare gli altri, come è stato doverosamente sopra ricordato.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy