Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

chicco59
Partecipante
Post totali: 5

Buongiorno Guglielmo Tell.
Ho letto il tuo post: ma francamente cosa ne può sapere un conduttore radio televisivo di un argomento così Grande?.
Purtroppo spesso si mischia il sacro con il profano per una serie di motivi: ignoranza (da ignorare, non conoscere), necessità contrattuali (il vil danaro conta tantissimo), i sondaggi che regolano le “farciture delle partiture dei Direttori d’orchestra”…. e così via.
Non meravigliamoci di tali “uscite” attraverso i mezzi di comunicazione di massa.
Del resto, il percorso verso la Luce è INDIVIDUALE.
Siamo noi a dover separare il buon grano dalla paglia!.
La Fratellanza ha in se’ tutti gli strumenti per far progredire l’UOMO/DONNA. Se si è giunti al bivio e ci siamo incontrati, vorrà dire che hai la necessità di invertire la rotta.
Il Maestro Kremmerz ha ben chiarito nei suoi dialoghi (quando parla del novizio incerto e dubbioso) a quali ostacoli e perplessità egli va incontro.
Ma sappi che ognuno di noi ha la sua montagna da scalare: prima incominci e prima arrivi. Ha scritto un autorevole personaggio contemporaneo: IL VALORE DI UN UOMO NON SI MISURA DAL SUCCESSO CHE HA RAGGIUNGO MA BENSI’ DAGLI OSTACOLI CHE HA DOVUTO SUPERARE PER RAGGIUNGERLO.

Io personalmente ascolto tutti e tutto ma lascio correre. Continuo per la mia strada e lo faccio da 40 anni come iscritto alla Fratellanza. Non presto attenzione alle voci di corridoio. E’ facile unirsi alla mischia e nascondersi perchè manca il coraggio di misurarsi in primis con noi e poi con il resto.
Questa impeciatura (da pece, che ricopre i nostri sensi), porta solo verso il nulla.

Gli scienziati, da qualche decennio, stanno accelerando le loro ricerche riguardo la particella Divina costituita da tre elementi essenziali: neutroni, protoni e elettroni. Ma la legge che governa questo Mondo è cosa assai complessa da intuire e/o capire con una ricerca scientifica galileiana classica.

A noi iscritti non viene chiesto di capire le leggi dell’Universo Creato ma di praticare la regola che ci viene affidata per iniziare il lungo o breve lavorio di trasformazione INDIVIDUALE per migliorarci, aiutare chi ci chiede aiuto (rammento a tutti che lo scopo della nostra Fratellanza e Schola e pro salute populi). Il resto è così tanto Immenso che ci si perde in fantasie e sogni.

Un caro abbraccio a tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy