Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 843

Fa soddisfazione constatare che ragazzi e ragazze molto giovani, nonostante le tante distrazioni che il web propone, vengano a visitare il sito di kremmerz.it!
A prescindere dai nostri figli e dai nostri nipoti che si sono abbeverati da sempre alla fonte miriamica traendone grandi benefici, c’è comunque un parterre di giovani leve alla ricerca di una via alternativa alla massificazione telematica e a quant’altro il vivere odierno dispone e spesso impone. Ed è ancor più sorprendente constatare come siano proprio i più giovani a saper distinguere, forse proprio per la loro dimestichezza nella navigazione, i siti più trasparenti e seri cui approcciarsi specie laddove entri in gioco la ricerca di un cammino di conoscenza che parta da una esigenza sincera e profonda del proprio essere.
La maggior parte di noi veterani è approdata alla Miriam giovanissima, poco più che ventenne, e i cinquantenni-sessantenni di oggi, dopo minimo un trentennale percorso ininterrotto, oggi si ritrovano ad accogliere e a instradare le nuove generazioni, continuatrici della Miriam del futuro, con l’animo traboccante di gioia e amorevole premura, ma anche con una certa apprensione verso le inevitabili difficoltà iniziali che, come fa presente Andros21, già gli si prospettano e via via sempre più si prospetteranno. Riusciranno a resistere? Avranno la nostra stessa forza, costanza, perseveranza? Riusciranno vincitori sui reiterati attacchi che il serpente della corrente profana immancabilmente sferrerà per risucchiarli nelle sue spire? Il loro amore per il Bene e la Verità sarà più forte delle seduzioni dell’orgoglio, dell’ambizione, del successo, delle mire di potere, di grandezza e di ricchezza che gli faranno da contraltare?
Chi vivrà, vedrà… Noi non possiamo che essere sinceri testimoni del passato, umili fautori del presente ed inesausti preparatori del futuro…

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy